Agriturismo Antica Villa Poggitazzi

Azienda Agricola

La Fattoria di Poggitazzi ha un’estensione di 430 ettari e comprende terreni seminativi, bosco, vigne e oliveti.

Azienda Agricola Poggitazzi

La coltivazione dei cereali viene effettuata a rotazione sui terreni in pianura, ma le colture principali rimangono la vite e l’olivo.

L’azienda faunistica, composta da 10 consorziati, occupa la maggior parte di terreni della Fattoria; la riserva di caccia è vocata al ripopolamento della lepre, mentre da Settembre a fine Gennaio è possibile l’abbattimento programmato di fagiani ed ungulati.

Azienda faunistica venatoria

L’azienda faunistica consortile Poggitazzi è composta da 10 consorziati ed ha la maggior estensione nei terreni della Fattoria. La riserva è suddivisa in diverse zone di caccia immerse nella tipica vegetazione toscana tra boschi di lecci e zone miste, per un’estensione totale di circa 450 ha.

Grazie alla ricca vegetazione collinare, alla presenza di bacche e d’olivi, alla coltura di seminativi, oltre ad una diligente politica di ripopolamento, è possibile cacciare ogni specie stanziale di selvaggina consentita e, tra questa, fagiani, lepri e specie migratorie come beccacce, tordi e colombacci. Il territorio della riserva è popolato anche da cinghiali e caprioli per i quali sono previsti piani di abbattimento in selezione ed in battuta. La specie di indirizzo della riserva è la lepre; l’abbattimento programmato di fagiani ed ungulati è possibile da Settembre a fine Gennaio.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio